Unleashed Dogs
recensione
(www.kdcobain.it)

agosto 2009

BIOGRAFIA
NEWS
BANDS
CONCERTI
MUSICA
PRESS
MEDIA
IMMAGINI
CONTATTI
LINKS
HOME
[recensione] Black Roses - Unleashed Dogs (2009)
[etichetta: New LM Records]

Black Roses - Unleashed Dogs

Secondo album in quasi venti anni di carriera per i bolognesi Black Roses che propongono un hard rock profondamente legato a band come Deep Purple e Whitesnake. Il leader del gruppo Max Gazzoni ha saputo negli anni affinare il proprio stile interpretando il suo genere preferito nella maniera migliore con brani che in questo disco dimostrano la carriera della band: lunga, anche se sempre in sordina. Dieci tracce che dopo l'album autoprodotto uscito nel 2006 continuano nella ricerca di uno stile personale all'insegna del rock blues più energico.

"Unleashed dogs" si apre con la traccia che dà il titolo all'album sfoderando un buon songwriting che offre spunti melodici meritevoli di attenzione, così come i brani "Billy" e "Bad News" e la power-ballad "Streets of love". "Unleashed dogs" rende onore al talento di una band che seppur sempre rimasta nell'ombra ha saputo crearsi un nutrito stuolo di proseliti che ora possono apprezzare le doti di Gazzoni e soci in un album di tutto rispetto, che darà sicuramente una svolta alla carriera della band almeno dal punto di vista discografico.

Tracklist:
01. Unleashed Dogs
02. Bad News
03. Billy
04. Everything Passes
05. Nothing More
06. Never Fall
07. From Livin' In Tears
08. The Dancer And The Monster
09. Streets Of Love
10. So Far Away


Nicolò