Unleashed Dogs
recensione
(www.metalwave.it)

settembre 2009

BIOGRAFIA
NEWS
BANDS
CONCERTI
MUSICA
PRESS
MEDIA
IMMAGINI
CONTATTI
LINKS
HOME
Black Roses :: Unleashed Dogs :: 2009

Band:
Black Roses

Titolo:
Unleashed Dogs

Produzione - Distribuzione:
New Lm Records / Masterpiece

Anno:
2009

Provenienza:
Italia

Durata:
49min 15sec

Info CD:
10 Tracce Musicali :: 0 Traccia/e Rom

Sito Web:
www.blackroseband.com

Contatti:
www.myspace.com/maxgazzoni
info@blackroseband.com
www.lmrecords.com

Line-Up:
Max Gazzoni - Voce / Chitarra Acustica
Andrea Lenzi - Chitarra
Roberto Venturi - Basso
Francesco Paonessa - Batteria / Percussioni / Tastiere

Autore:
Vincenzo "Night Wolf" Scillia

>> Recensione

Ecco un altro buon disco di sano Rock'n'Roll, "Unleashed Dogs" dei Black Roses. La band, nata nel 1989 per mano di Max Gazzoni ha alle spalle una storia alquanto sbandata, riferendoci ai cambi di line-up e collaborazioni; il gruppo inizialmente nacque come Black Roses, poi dopo varie situazioni il gruppo si scioglie e Max suona per altre band come i Chroma (tuttora in attivo), i Fire & Water e i Back Beat, una cover band. Solo nel 2005, proprio perché c' era stabilità e intesa fra i componenti dei Back Beat, ormai sciolti anche loro, Max rimette su i suoi formidabili Black Roses. Dopo varie vicende che vedono anche la realizzazione di un demo - tape ad inizio carriera ed un CD nel 2006 intitolato "The Return Of The Black Rose", oggi siamo ad una nuovissima uscita ancora più brillante e accurata, "Unleashed Dogs" per l' appunto. Il disco in questione è ben strutturato, il lavoro della produzione è più che buono, il songwriting è ammirevole e l' operato dei Black Roses nella composizione dei vari riff e assoli, non pecca affatto di eccellenza. "Unleashed Dogs" è un album che si fa ascoltare senza nessuna difficoltà, è piacevole ed ha un sound liscio e pulito, suona bene insomma. Potremmo dire che è il giusto corrispettivo per anni d' impegno, sacrifici, pazienza e voglia di fare Rock; sarà il mix di influenze ed esperienza acquisita nel tempo da Max e soci, sarà per il carisma dei giovani ragazzi, "Unleashed Dogs" si è rivelato un album coi fiocchi.
Il platter si apre con la titletrack, una song dai riff rocciosi ed il ritornello molto alla mano, con questa non si può che cominciare alla grande. Si prosegue con "Bad News", una traccia dai giri di chitarra molto coordinati; la terza song è l' entusiasmante "Billy": veloce, carica ed emozionante, la preferita del sottoscritto, vanta di un assolo capace di rubare un sorriso ad Eddie Van Halen, elettrizzante. Arrivando al succo altre song a cui prestare orecchio sono le due ballate: "Never Fall" e "So FarAway", canzoni spettacolari e passatemi il termine, eleganti. Concludendo, "Unleashed Dogs" è un disco che merita davvero tante attenzioni come lo stesso i Black Roses, gruppo nostrano di elevata bravura. Io personalmente attendo con ansia il loro prossimo capitolo, che se elaborato come quest' ultima fatica, solo con qualche elemento in più tipo dei cori più marcati, il disco sarà un vero e proprio capolavoro.

>> Il Giudizio di MW

Track by Track
1. Unleashed Dogs - 75
2. Bad News - 70
3. Billy - 80
4. Everything Passes - 70
5. Nothing More - 70
6. Never Fall - 70
7. From Livin' In Tears - 75
8. The Dancer And The Monster - 70
9. Streets Of Love - 70
10. So Far Away - 75

Giudizio Confezione
· Qualità Audio: 75
· Qualità Artwork: 75
· Originalità: 75
· Tecnica: 85

Giudizio Finale:


VOTO 74/100

Vincenzo "Night Wolf" Scillia